Solitudes - Adalberto Maria Riva, piano | VDE-GALLO

SOLITUDES : CHOPIN – DEBUSSY – SATIE – BRAHMS – BEETHOVEN – ADALBERTO MARIA RIVA, PIANO

GALO CD-1631

Solitudes – Adalberto Maria Riva, piano

Frédéric CHOPIN: Nocturne No. 15 in F Minor, Op. 55, No. 1 – Franz LISZT: 12 Lieder von Schubert, S. 558: No. 11. Der Wanderer – Franz SCHUBERT: Gretchen am Spinnrade Op. 2, D. 118 (Arr. by Franz Liszt) – Pyotr Ilyich TCHAIKOVSKY: The Seasons, Op. 37a: X. October – Autumn Song – Claude DEBUSSY: Préludes, Book I. L. 117: No. 6. Des pas sur la neige – Erik SATIE: 3 Gymnopédies: I. Lent et douloureux – 3 Gymnopédies: II. Lent et triste – 3 Gymnopédies: III. Lent et grave – Johannes BRAHMS: 3 Intermezzi, Op. 117: I. Andante moderato – 3 Intermezzi, Op. 117: II. Andante non troppo e con molta espressione – 3 Intermezzi, Op. 117: III. Andante con moto – Ludwig van BEETHOVEN: 6 Bagatelles, Op. 126: I. Andante con moto – 6 Bagatelles, Op. 126: II. Allegro – 6 Bagatelles, Op. 126: III. Andante – 6 Bagatelles, Op. 126: IV. Presto – 6 Bagatelles, Op. 126: V. Quasi allegretto – 6 Bagatelles, Op. 126: VI. Presto – Andante amabile e con moto – Tempo I.

Adalberto Maria Riva, Klavier. (website)

Solitudes

Ad un primo sguardo superficiale può sembrare che la musica non abbia le migliori chances per poter rappresentare al meglio la tematica della solitudine. Il fatto musicale in sé, infatti, presuppone almeno due elementi: uno attivo, la persona che suona, e uno passivo, chi ascolta. Altre forme d’arte, come la pittura o la scultura, o ancora la poesia, sembrerebbero meglio qualficate per esprimere questo stato d’animo: una scultura o un quadro infatti esistono di per sé e non hanno bisogno di un intermediario, come l’interprete che suona, per poter rivivere.

Eppure alcune delle vette della produzione musicale occidentale, come per esempio l’Arte della Fuga di Bach o gli ultimi Quartetti di Beethoven, sono scaturite dalla genialità dei compositori che hanno saputo scandagliare fino al limite estremo le proprie competenze e conoscenze, operando in una condizione di quasi isolamento dal mondo. In quest’ottica, un programma musicale che si voglia accostare al tema della solitudine, ha invece pienamente senso.

CHF 23.90

Kommentare anzeigen